Felsina® | Prima squadra Felsina - Intervista all'allenatore
5659
post-template-default,single,single-post,postid-5659,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Prima squadra Felsina – Intervista all’allenatore

Abbiamo intervistato Luca Arcari, allenatore della prima squadra del Felsina Calcio che milita in Terza Categoria.

Come si trova a lavorare in questa nuova realtà sportiva?

“Sono molto contento del lavoro svolto finora con la prima squadra e delle prospettive future della società. I risultati stanno dando molte soddisfazioni come, ad esempio, il primo posto in classifica e il non aver ancora subito sconfitte in campionato. La società Felsina Calcio è nuova, ma ricca di organizzazione e progetti per il futuro, sia per lo sport – Torneo Bulgarelli e Felsina Cup – che per il sociale”

Com’è il rapporto tra lei e i giocatori?

“Il rapporto con i giocatori è ottimo e consolidato da una base di amicizia e rispetto. Si tratta di ragazzi che ho già allenato in altre società e che mi hanno seguito perché credono nel progetto. L’obiettivo è quello di fare il massimo e salire di categoria”

Il Bologna F.C. viene da una grande vittoria a Napoli, come vede questa stagione e soprattutto cosa prova dalla situazione di Sinisa Mihajlovic?

“Da tifoso del Bologna F.C. mi sento toccato dalla situazione di mister Sinisa Mihajlovic. Si tratta di un grande uomo e come tale affronta le difficoltà a testa alta, sia la malattia che il riuscire a seguire quotidianamente i suoi giocatori. Penso inoltre che tutto ciò conferisca ai suoi ragazzi una carica maggiore. La grande vittoria contro il Napoli di domenica scorsa dimostra la tenacia e la grinta del Mister e non mi sorprenderebbe vedere battere la Juventus al Dall’Ara nel girone di ritorno”

Un pronostico per la partita di Domenica contro il Milan?

“Come detto prima, ripetendo la grande prestazione messa in scena domenica scorsa a Napoli, potremmo portarci a casa i tre punti”